LMDE4: Quanto conta Debian?

Avatar utente

Topic Author
openresource
Administrator
Administrator
Magic user status: Non connesso
User theme: Light
Messaggi: 322
Iscritto il: mar gen 28, 2020 9:52 pm
1
Località: varese
Età: 44
Italy
apr 2020 19 23:01

LMDE4: Quanto conta Debian?

Messaggio da openresource

Immagine

Linux Mint Debian 4 , o LMDE4, è ora disponibile. Importa davvero se si esegue l'ultima versione di Linux Mint, basata su Debian Linux, invece di Linux Mint 19.3, basata su Ubuntu Linux?

La risposta dipende da due cose. Uno è la tua filosofia di personal computer per quanto riguarda i cicli di aggiornamento e le tecnologie all'avanguardia. L'altro è quello che vuoi in termini di esperienza informatica - come nuove funzionalità, affidabilità, prestazioni e stile.

Considera anche una domanda correlata: come si confronta LMDE4 con l'esecuzione di Debian Linux puro?

Questa risposta potrebbe non essere importante per una tramoggia di distribuzione che rimbalza intorno alle nuove uscite alla ricerca di una calzata confortevole o di qualcosa di nuovo. Per la maggior parte degli utenti che preferiscono il desktop Cinnamon, nulla su LMDE4 solleva problemi di soddisfazione o prestazioni.

Immagine

LMDE4 è solido, senza problemi reali noti per scoraggiarne l'uso. Tuttavia, la base Debian presenta differenze che potrebbero complicare il processo decisionale per utenti esperti.

La versione di Linux Mint Debian è un po 'più complicata rispetto al riempimento di un ambiente Cinnamon in un sistema operativo Debian puro. Dopotutto, la comunità Debian Linux offre già un'edizione Cinnamon. Quindi LMDE4 è semplicemente un clone del sapore Debian?

LMDE4, rilasciato il 20 marzo, è in gran parte una versione aggiornata di Linux Mint 19.3, rilasciata a dicembre. A meno che tu non sia un fedele utente del desktop Cinnamon, LMDE potrebbe non esserti utile. LMDE non offre le versioni desktop MATE e Xfce disponibili con la versione di Linux Mint basata su Ubuntu.

La versione 3 di Linux Mint Debian Edition ha debuttato alla fine dell'estate 2018. Quindi questa nuova versione di LXMD4 "Debbie" è un gradito arrivo per gli utenti Linux desiderosi di un'alternativa Debian alle versioni standard di Linux Mint basate su Ubuntu. Ovviamente Ubuntu è un derivato di Debian, quindi la maggior parte delle differenze sono sepolte sotto il cofano.

L'uso di LMDE al posto della normale Linux Mint con una base Ubuntu è più stabile e sicuro. Debian Linux conserva deliberatamente i pacchetti più vecchi per garantire sicurezza e stabilità. Ciò rende LMDE meno all'avanguardia.

Cosa c'è di nuovo
La versione LMDE4 porta miglioramenti forniti con Linux Mint 19.3 lo scorso dicembre. Queste funzionalità includono Cinnamon versione 4.4, nuovo software predefinito, uno strumento di riparazione di avvio e altro.

Il rilascio arriva meno di un mese dopo la disponibilità delle immagini beta. Ciò suggerisce che gli sviluppatori avevano poco da risolvere per ottenere l'uscita finale fuori dalla porta.

Con LMDE4 fuori mano, il team di sviluppatori della base Debian può concentrarsi completamente sulla prossima versione di Linux Mint 20 prevista per l'estate. Linux Mint 20 segnerà il più grande aggiornamento del sistema operativo dal 2018.

Poiché LMDE riceve un aggiornamento importante solo annualmente, le nuove funzionalità e i perfezionamenti previsti per Linux Mint 20 nell'edizione Ubuntu non saranno implementati fino a molto più avanti quest'anno.

Colpi diversi
A differenza delle tipiche versioni di Linux Mint che usano Ubuntu come base, LMDE usa Debian Stable ed è offerto solo con il desktop Cinnamon. La comunità di Linux Mint offre la sua distro di punta basata su Ubuntu Linux in tre versioni desktop: Cinnamon, Mate e Xfce.

I pacchetti software inclusi in Debian Stable sono testati accuratamente per sicurezza e stabilità. Pertanto, sono considerati un po 'più stabili dei pacchetti Ubuntu forniti con le versioni standard di Linux Mint.

LMDE è una versione sperimentale. Lo sviluppatore Clement Lefebvre ha creato la versione di Linux Mint basata su Debian come assicurazione contro gli sviluppi che potrebbero rendere Ubuntu non disponibile o in contrasto con i desideri della comunità di Linux Mint.

Immagine

Differenze all'interno
La versione Debian è diversa sotto il cofano. Queste differenze potrebbero rendere l'edizione basata su Debian meno adatta agli utenti Linux più esigenti.

Ad esempio, la base di pacchetti software proviene dai repository Debian anziché dai repository Ubuntu. Un'altra differenza è la mancanza di rilasci puntuali in LMDE.

I componenti di sistema e desktop Mint vengono aggiornati continuamente in un processo di rilascio semi-rolling rispetto a rilasci periodici di punti. Gli unici aggiornamenti dell'applicazione tra ogni aggiornamento importante annuale sono le correzioni di bug e sicurezza.

In LMDE4, la base di pacchetti Debian 10 Buster con repository di porte posteriori rimarrà la stessa fino al rilascio di LMDE5 l'anno prossimo. Questa è una differenza significativa.

Una notevole differenza è legata alla configurazione del sistema. Poiché LMDE4 è collegato alla base Debian, non consente di selezionare l'installazione di codec come parte del processo di installazione. Invece, devi aspettare fino al termine dell'installazione. Vai alla sezione del menu principale audio e video e seleziona l'opzione per installare codec multimediali.

Questo non è davvero un grosso problema. Illustra un esempio di come LMDE4 sia diverso dalle versioni standard di Linux Mint basate su Ubuntu.

Immagine

Prime impressioni
Sono un po 'esigente su ciò che chiedo nel mio sistema operativo Linux cavallo di battaglia. Sono parziale sia su Debian che sulle offerte di Ubuntu separate rispetto ad altre distribuzioni Linux relative ad Arch, RedHat, OpenSUSE o Gentoo.

Eseguo distro sul mio desktop di lavoro e computer portatili alimentati con desktop al plasma Cinnamon o KDE. Lo ammetto, Xfce indugia ancora su alcuni dei miei vecchi attrezzi.

Negli ultimi anni ho avuto alcuni problemi con Linux Mint, principalmente problemi di prestazioni con l'integrazione del desktop Cinnamon. Questi problemi non si verificano in alternative come Feren OS e la nuova versione di Ubuntu Cinnamon Remix .

Sono stato contento del mio contatto iniziale con LMDE3. I miei test pratici di LMDE4 hanno confermato le mie piacevoli reazioni. Quest'ultima versione controlla tutte le caselle.

Che altro sapere
I requisiti di sistema di LMDE4 lo rendono adatto a funzionare sulla maggior parte dei computer che hanno evitato il mucchio dei rifiuti. L'ISO a 64 bit è consigliato per tutti i computer venduti dal 2007, supponendo che siano dotati di processori a 64 bit.

L'ISO a 64 bit può essere avviato con BIOS o UEFI. L'ISO a 32 bit può essere avviato solo con BIOS.

È necessaria una macchina configurata con almeno quanto segue:

1 GB di RAM (2 GB consigliati per un utilizzo confortevole)
15 GB di spazio su disco (20 GB consigliati)
Risoluzione 1024x768
L'ISO LMDE si carica in sessione live, consentendoti di testare le prestazioni sul tuo computer senza interferire con il disco rigido o il sistema operativo installato. È possibile installare LMDE4 dalla sessione live.

L'ISO e il programma di installazione live utilizzano una struttura diversa dalle altre distribuzioni. L'installazione diretta dall'ISO è l'opzione migliore. Se si utilizza Yumi (Universal Multi-boot Installer) o altre tecnologie multiboot, LMDE non verrà installato correttamente.

Un cambiamento molto bello è come LMDE4 viene visualizzato in VirtualBox. L'impostazione predefinita è una risoluzione minima di 1024x768, dando al sistema operativo l'aspetto e la sensazione più coerenti con l'esecuzione su un computer reale.

Aspetti salienti delle nuove funzionalità
Ricorda, molti degli aggiornamenti del pacchetto portano LMDE4 più aggiornato con ciò che è disponibile in altre versioni della distribuzione nei repository Linux Mint e Ubuntu. La chiave di questa versione è l'inclusione dell'ultima versione desktop, Cinnamon 4.4, e alcuni dei miglioramenti standard di Linux Mint 19.3 come HDT, boot-repair, report di sistema, impostazioni della lingua, HiDPI e miglioramenti alla grafica.

LMDE4 ha anche i nuovi menu di avvio di Linux Mint e le versioni più recenti delle icone di stato di Celluloid, Gnote, Drawing e XApp. Inoltre le raccomandazioni APT sono abilitate per impostazione predefinita per le installazioni di pacchetti.

Tuttavia, alcuni dei pacchetti più essenziali per gli utenti sono in ritardo. Ad esempio, LMDE4 viene fornito con la versione 6.1.5.2 di LibreOffice . La versione in esecuzione sul mio desktop principale è 6.4.2.2.

Molti dei miglioramenti mirati in LMDE4 semplificano l'installazione e la configurazione della versione Debian. Gran parte del merito va al programma di installazione rinnovato, oltre al supporto aggiunto per l'avvio sicuro e NCMe (Non-Volatile Memory Express) per i computer con un SSD o unità a stato solido, installati.

Alcune delle più recenti tecnologie hardware sono potenziate, come il supporto per i sottovolumi Btrfs e il partizionamento automatico delle unità di archiviazione con supporto per LVM e la crittografia dell'intero disco. Aggiungete a ciò un'opzione di crittografia della home directory e supporto per l'installazione automatizzata di driver Nvidia e pacchetti di microcodici.

Linea di fondo
LMDE4 funziona come previsto. È una versione complessivamente più raffinata rispetto alla versione 3. dell'anno scorso. Dimostra l'intento sperimentale dello sviluppatore. Linux Mint sicuramente può andare avanti con cambiamenti relativamente minori nel caso in cui ci fosse mai una separazione tra il continuo uso della base di Ubuntu Linux.

Cosa potrebbe rendere LMDE una proposta migliore in futuro? Aggiunta di una maggiore diversificazione con una scelta di desktop MATE e Xfce.

Ciò metterebbe la variante Linux Mint basata su Debian su un piano più equo. A loro volta, le opzioni aggiuntive potrebbero creare interesse per un'alternativa basata su Debian Linux per potenziali nuovi utenti di Linux Mint che non vogliono il desktop Cinnamon.

via/https://www.linuxinsider.com/



Immagine