Archinstall, un'utilità che renderà Arch Linux più facile da installare

Avatar utente

Topic Author
openresource
Administrator
Administrator
Magic user status: Non connesso
User theme: Light
Messaggi: 324
Iscritto il: mar gen 28, 2020 9:52 pm
1
Località: varese
Età: 44
Italy
apr 2021 12 10:48

Archinstall, un'utilità che renderà Arch Linux più facile da installare

Messaggio da openresource

Immagine

Arch Linux è stata considerata una distribuzione Linux orientata agli utenti medi e avanzati su Linux e che non è consigliato ai nuovi utenti oa coloro che stanno migrando da un altro sistema operativo (diciamo Windows o Mac OS) e sebbene in realtà il processo di installazione non sia difficile, la verità è che se tende a richiedere più tempo del normale che se fossero stati usati qualche procedura guidata di installazione o qualche script.

Anche se molti saranno d'accordo Questo piccolo sacrificio di tempo ripaga nell'avere un sistema più personalizzato e rifinito a misura del tuo utilizzo, anche se per coloro che sono desiderosi di avere Arch Linux senza dover passare attraverso il suo metodo di installazione classico, possono optare per un derivato.

E il motivo per toccare questo problema è perché recentemente il Svelati gli sviluppatori della distribuzione Arch Linux attraverso un annuncio pubblicitario l'integrazione di Programma di installazione "Archinstall" all'interno delle immagini ISO di installazione, che può essere utilizzato invece di installare manualmente la distribuzione.Archinstall funziona in modalità console e viene offerto come opzione per automatizzare l'installazione della distribuzione sebbene anche per impostazione predefinita, come prima, viene offerta la modalità manuale, che implica l'uso di una guida all'installazione passo passo.

L'integrazione dell'installer è stata annunciata il 1 aprile, ma questo non è uno scherzo che molti pensavano, poiché archinstall è stato aggiunto a / usr / share / archiso / configs / releng / profile), la nuova modalità è stata testata in azione ed è davvero lavori.Inoltre, la tua menzione è stata aggiunta alla pagina di download e il pacchetto archinstall è stato aggiunto al repository ufficiale due mesi fa. Archinstall è scritto in Python e si è evoluto dal 2019. Un plugin separato con l'implementazione di un'interfaccia grafica è stato preparato per l'installazione, ma non è ancora incluso nelle immagini di installazione di Arch Linux.
L'installatore offre due modalità: guidata e automatizzata. In una modalità interattiva, all'utente vengono poste domande sequenziali che coprono la configurazione di base e le fasi del manuale di installazione.
In modalità automatizzata, è possibile utilizzare script per creare tipici modelli di installazione automatizzata, questa modalità è adatta per creare i propri prototipi progettati per un'installazione automatizzata con un tipico insieme di configurazioni e pacchetti installati, ad esempio, per una rapida installazione di Arch Linux in ambienti virtuali.
Con Archinstall è possibile creare profili di installazione specificiAd esempio, il profilo "desktop" per selezionare un desktop (KDE, GNOME, Awesome) e installare i pacchetti necessari per farlo funzionare, oppure i profili "server web" e "database" per selezionare e installare contenuto web, server e DBMS . È inoltre possibile utilizzare i profili per le installazioni di rete e la distribuzione automatica del sistema a un gruppo di server.
Infine per coloro che sono interessati a conoscere la guida all'installazione, puoi consultare le informazioni aggiornate all'interno di Arch Linux Wiki nel seguente link
Per quanto riguarda coloro che si chiedono quali differenze ci siano tra l'installazione classica di Arch Linux e l'uso di archinstall, posso dire a colpo d'occhio che archinstall sostanzialmente ti libera dalla digitazione dei comandi o faticando principalmente a sapere quale tipo di layout di tastiera deve essere posizionato , la lingua, il percorso delle partizioni, dei dischi, ecc., poiché essere uno strumento "per certi versi automatizzato" fa risparmiare molto tempo.
Anche se come commento personale, posso dire che l'essenza di poter avere Arch Linux sta imparando come tale, poiché l'installazione della distribuzione ti permette di capire un po 'di più sulle rotte, le funzioni di ogni partizione così come alcune file di configurazione.
Mentre Archinstall consente il partizionamento automatico con la scelta delle opzioni del file system, installa automaticamente un ambiente desktop, configura le interfacce di rete e tutto il resto.

ARCH LINUX, SVOLTA STORICA: ARRIVA “ARCHINSTALL” PER SEMPLIFICARE L’INSTALLAZIONE

https://wiki.archlinux.org/index.php/Installation_guide
https://github.com/archlinux/archinstall
https://wiki.archlinux.org/index.php/Archinstall



Immagine